Consiglio Regionale – Le nostre interrogazioni, interpellanze e mozioni


Il Consiglio Regionale si riunirà domani e mercoledì, con inizio alle ore 9, per esaminare un ordine del giorno composto di 38 oggetti, tra cui 8 interrogazioni, 19 interpellanze e 6 mozioni.

Il Presidente dell’Assemblea relazionerà sull’intesa di cooperazione interparlamentare tra il Consiglio Regionale della Valle d’Aosta, il Parlamento della Federazione Wallonie-Bruxelles e il Parlamento della Repubblica e Cantone del Jura.

Le interrogazioni

Insieme al gruppo Alpe ne abbiamo depositate tre per chiedere notizie delle risultanze del tavolo di lavoro per concordare le modalità di una proficua accoglienza dei migranti, delle problematiche inerenti le procedure per l’assunzione degli addetti nel settore della forestazione e dello stato di avanzamento dell’insediamento presso l’immobile ex-Tecdis di Châtillon.

 

Le interpellanze

Insime al Gruppo Alpe ne abbiamo presentata una congiuntamente sulle modalità di inserimento dei lavori di realizzazione del polo scolastico di Tzambarlet nella programmazione dell’edilizia scolastica.

Illustreremo poi quattro interpellanze: misure di sicurezza a tutela degli utilizzatori della biblioteca regionale; risoluzione delle problematiche riguardanti le persone con disturbi dello spettro autistico; interventi per favorire l’occupazione giovanile; interventi per la classificazione dei corpi idrici superficiali.

Le mozioni

Insieme ai  Gruppi Alpe e M5S ne presenteremo una in merito asla predisposizione urgente di una modifica della legge finanziaria regionale per la proroga dell’anticipazione alle aziende agricole fino al 2020.

Insieme al Gruppo Alpe ne abbiamo depositata una volta ad effettuare un’audizione in quarta Commissione del Presidente della Regione, dei vertici della società RAV e dei Sindaci della Valdigne e Grand-Paradis per la soluzione delle problematiche dell’autostrada Aosta-Courmayeur.

Ne illustreremo infine una due sulla dotazione da parte delle persone disabili di apposito abbonamento ferroviario gratuito e sugli indirizzi alla società Monterosa Ski per il miglioramento dell’impianto di innevamento a Champorcher.

I lavori dell’Assemblea saranno trasmessi in diretta sul sito del Consiglio regionale, sul canale YouTube del Consiglio oltre che sul canale televisivo TV Vallée (canale 15 del digitale terrestre).

Condividi questo articolo